comunicazione

Agenzia di comunicazione a 360°

Mediapartner

Mission

30 anni portati bene.

Dal 1983 ci occupiamo di comunicazione: dapprima con lo storico marchio Video Studio 1 e poi col brand Media Partner, col quale firmiamo oggi i nostri progetti. In oltre 30 anni di attività abbiamo lavorato con i marchi più prestigiosi in quasi tutti i settori produttivi, contribuendo a consolidare nel mondo la loro immagine e la loro notorietà. Abbiamo prestato la nostra consulenza anche a centinaia di piccole e medie imprese, aiutandole a crescere. La nostra agenzia di comunicazione mette la sua esperienza a disposizione di quelle aziende che cercano un partner affidabile per ideare e realizzare le azioni e gli strumenti di marketing più idonei a promuovere il proprio business.

Il valore della professionalità.

La passione per questo lavoro, il know how tecnico e l’utilizzo di tecnologie professionali sono tratti comuni a tutte le agenzie di comunicazione, gli studi grafici, le software house e le new media agency. Oggi però tutto questo non basta più: l’agenzia di comunicazione deve sviluppare per il cliente una strategia di comunicazione efficace – in quanto funzionale agli obbiettivi di trade marketing dell’azienda – e coerente, garantendo nel tempo risultati certi in rapporto al budget di spesa investito. La professionalità per Media Partner significa mettere il cliente nella condizione di ottimizzare gli investimenti e trarre il massimo ritorno in termini di vendite.

Partner del vostro successo.

Media Partner studia le condizioni particolari del mercato in cui il cliente è chiamato ad operare e pianifica la strategia di comunicazione che completa il marketing mix. Con competenza e puntualità ci occupiamo in prima persona di ogni aspetto legato alla comunicazione: dalle attività strategiche a quelle operative, nel rispetto dei tempi e del budget. Infine verifichiamo i risultati conseguiti e analizziamo le nuove opportunità nel corso di briefing periodici con il cliente.

Ecco perché Media Partner è partner del vostro successo.

Referenze

In questo lungo percorso abbiamo collaborato in modi differenti, sviluppato progetti, creato idee e strategie, abbiamo concretizzato e fatto crescere idee di business; Media Partner e Video Studio1 hanno lavorato per….



ARAG spa
BARGAM spa
BARIGELLI spa
COGEM srl
COMET spa
DINAMICA GENERALE srl
EUROSYSTEM spa
FERRI srl
G.R. GAMBERINI srl
GAMBETTI BARRE srl
GB RICAMBI spa
IRTEC spa
LANDINI TRATTORI spa
LOMBARDINI MOTORI spa
MARANI IRRIGAZIONE srl
MARANI srl
MURATORI srl
OCMIS spa
SCOVA srl
SELVATICI srl
TONUTTI spa
WOLAGRI spa


Aceto balsamico GIUSTI srl
Aceto balsamico LEONARDI srl
Agriturismo San Valentino
CAFFE’ ROBERTA srl
CAMURRI Gourmet srl
Fresco senso
MARZANI
MODENA SAPORI srl


ABL srl
ALMAC srl
CAMURRI BREVETTI
FILLING SYSTEM spa
GRASSELLI spa
GRUPPO CMS spa
TETRA PAK spa


ARMERIA LUGLI
CALZONI srl (ex Riva Calzoni)


CARMEN RUSSO
MISS ITALIA (concorso)
NERONE da VILLAROTTA
OMAR GALLIANI
SETTIMANA ESTENSE (Comune Modena)
VASCO MONTECCHI


GRECAV spa
VOLVO AUTO spa


ASCOM spa
CO.MA.RI. srl
Elettric 80
PROCESS srl
SABIM BOOWLING MARKETING
SIGMAT srl
SYRTEC srl
AUTOMAZIONE
T.C.M. srl


EUROPA 2000 spa
G.E.C.O. spa
ITALAUTOCAR srl
LANDI RENZO spa
MED spa
META SYSTEM spa


BACO AMBROSIANO VENETO
BANCA BIPER
CASSA RISP. MIRANDOLA
CREDEM spa


BERTONI srl
DIDECO Gruppo FIAT
FORT DOODGE (FDAH)
MAX PIER


ATLAS CONCORDE spa
CERAMICHE ARIOSTEA spa
CERAMICHE CAESAR spa
CERAMICHE RAGNO spa
GRANITIFIANDRE spa
IRIS CERAMICA spa
LA FENICE srl
MARAZZI spa
POLIS spa
RONDINE GROUP spa


CABOL OLEODINAMICA srl
CISMAC srl
CMC srl
COOLTECH srl
EUROSCREEN srl
GAMBARELLI IMPIANTI srl
GP III srl
IN.TE.SA. spa (gruppo Sacmi)
ITALFORNI srl
ITEC srl
KER BELL
LABOCER srl
NUOVA ERA srl
NUOVE OFFICINE ANCORA spa
OFF. MECCANICHE F.LLI ROSSI FU CESARE spa
OFFICINE CMC srl
OMAC srl
OMIS spa
SACMI scrl
SURFACE INSPECTION
TECNO ITALIA srl
TECNOFERRARI spa
TECNOMEC BORGHI srl
TSC spa


ADESITAL spa
LITOKOL spa


COLORVEGGIA spa (gruppo Bonet)
COVER spa
FERRO spa
SMALTICERAM UNICER


ANTEO spa
FERRARI INTERNATIONAL 2
ITALAUTOCAR srl
RCD srl


CEM srl
MOBEL 80
NUOVA MAPA srl


BASKET PLATFORM spa
GALLOTTI spa
ITALKERO spa
LEADER srl
METALIFT srl
P.M. GROUP spa
SAFER SICOM srl
TECNOTEST srl


BARALDI FLLI spa
COTTO CALVETRO srl
DOMUS IMPIANTI srl
DUROCEM spa
FRACAVALLO GIULIANO
FUTUR GLASS srl
ITALFUM srl
MATRICOR
PESCALE spa
SCALABRINI PAVIMENTI
SICALOR srl
SICURPAL srl
SOFIT
VEZZANI spa


COCCONI srl
D&D STUDIO srl
IDROTECNICA srl
RIGON STUDIO srl
STUDIO COSCELLI


100 case
ADESPAN spa
IN CANTIERE
PANINI spa


BORGHI spa
G3 FERRARI spa
GLEM GAS spa
ITALKERO spa
MO-EL spa
NO LIMITS srl
SANITAL ITALIANA srl
TERIM spa
WATER LINE srl
WORGAS BRUCIATORI srl


BONIFICHE SCOLTENNA PANARO
COOLTECH srl
ENICHEM GRUPPO ENI


PROTEO ENGINEERING


CHERITMO
CLASSIC HOTEL
JU
PAVAROTTI INTERNATIONAL srl


AIMAG spa
BONIFICA BURANA
CAMERA DI COMMERCIO EMILIA ROMAGNA
CEPAV 1 spa
COMUNE MODENA
COMUNE SASSUOLO
CONFESERCENTI
PROVICIA MODENA
SNAMPROGETTI spa
UNIVERSITA’ DEL PROGETTO


EUROLAB srl
EUROMECCANICA


CARPENFER spa
CARPENTERIA 2000 srl
CML
FALAVIGNA spa
TECHNO PLASTIC srl


AGAZZANI srl
CENTAURO spa
EMMEGI spa
IMAL srl
MAGIC spa
MLA srl
PROCESS srl
RINALDI srl
SICAR spa
STB spa
STROMAB srl
SUERI GROUP spa
WOODLINE


MB MARMI
VEZZANI spa


BETT SISTEMI srl
BREVINI GROUP srl
BUCCI INDUSTRIES
COMMERSALD GROUP spa
GALLINARI spa
GIULIANI IGMI spa
IEMCA spa
NITTY GRITTY srl
SAU TOOL spa


DONNE da SOGNO srl
DOPPIA FIRMA (ARMATA DI MARE)
ENERGIE JEANS
LORENA ‘O’
MANDARINA DUCK
MARELLA GRUPPO MAX MARA spa
RIZZI spa
SICEM spa (MARCHESE COCCAPANI)
SPAZIOMODA BOLOGNA srl
MODA
UMBERTO SEVERI spa


ABI TRAILERS srl
BREVINI GROUP spa
GOSAM srl


FILCAR spa
GIULIANO spa
MB ENGINEERING srl
OMPI srl
RAV RAVAGLIOLI spa
SICAM srl (Gruppo Bosch)
TECO srl


BAUMER srl
BOCEDI srl
CAM (gruppo) spa
FORPACK srl
GB GNUDI spa
PARTENA spa
TETRA PACK spa


EMILPLASTICA srl
LAPIPLAST
POPTAR srl
TEDESCHI GOMMA SINTETICA srl
VAL INTERNATIONAL srl (VIRIDIUM)


ECOTEC srl
JET srl
MOTOR POWER CO
OMAC srl
PARKER CALZONI (ex Riva Calzoni)
RDC srl
SAI MOTORI spa
SAMHYDRAULIC (BREVINI GROUP spa)


KMP spa
LAG spa


EMILPLAST srl
VEPA srl


EXPERT SYSTEM srl


AREA CARGO srl
FAGIOLI spa
FRATTI srl
SAIMA AVANDERO


ANTENNA 1
CERAMICANDA TV
MTV MUSIC TELEVISION EUROPE
NAZIONALE CANTANTI
RADIO BRUNO srl
RAI (fornitore certificato)
SUPERSIX
TELEMODENA

Servizi

Portfolio

News

L’approccio crossmediale

Sull’edizione italiana di Wikipedia non è presente la definizione delle parole “crossmedia” e “crossmediale”. Sull’edizione inglese invece è disponibile il termine crossmedia, associato a crossmedia communication:

Crossmedia (conosciuto anche come Cross-Media, Cross-Media Entertainment, Cross-Media Communication) rappresenta una proprietà dei media, un servizio, una storia o un’esperienza distribuiti su piattaforme tecnologiche che utilizzano diversi formati. Si riferisce al passaggio e ai collegamenti tra apparecchi e formati diversi e può essere presente in programmi di intrattenimento televisivo, nella pubblicità, nei giochi e nei formati basati sulla ricerca come ad esempio i giochi di realtà alternativa (Alternate Reality Games), in cui si stabiliscono dipendenze e rinvii tra i vari media fruiti attraverso i diversi apparecchi.

Crossmediale è in italiano un brutto neologismo che indica appunto la dimensione permessa dalla convergenza digitale per le attività di creazione e di distribuzione dei contenuti informativi o di intrattenimento, fruibili a richiesta in diversi formati e su diversi apparecchi.

Un esempio conosciuto è il programma della BBC dedicato agli antichi Egizi: la serie di 6 documentari televisivi di un’ora è andata in onda in prima serata una volta a settimana, sul sito poi sono disponibili articoli di approfondimento, gallerie fotografiche e cronologie, nonché un gioco interattivo in cui si partecipa alla soluzione di misteri antichi.

In questo caso i media utilizzati sono la televisione e internet, e l’interattività è garantita da un gioco. In un secondo caso si ricorre invece al telefono cellulare: Chi ha rapito Rachel B., vincitore anche di un premio al Festival Milia di Cannes, è composto di 30 episodi che prevedono la lettura della trama, la scoperta degli indizi, l’interrogatorio dei sospettati e la ricerca del colpevole, come in un thriller che si rispetti.

Di questi e di altri formati crossmediali si è parlato 3 giorni a Milano, dal 27 al 29 marzo 2008, al Festival “More than Zero”, all’interno di un intenso programma di workshop trasmesso in diretta su Internet. Dell’approccio crossmediale si occupa poi il libro di Edoardo Fleischner Il paradosso di Gutenberg, edito da RAI-ERI (Roma 2007, pp. 560, euro 25).

In che cosa consiste il paradosso di Gutenberg evocato dal titolo? Nel fatto che i media radio-televisivi, giunti alla fase di maturità, dopo esser stati per decenni simbolo dell’informazione di flusso per la comunicazione a distanza, tendono oggi a fissarsi in grandi archivi o librerie di file digitali, “come fossero – scrive Fleischner – volumi di carta stampata”.

L’approccio crossmediale richiede, infatti, di avere   a disposizione un insieme crescente di risorse digitali da poter utilizzare, in base a un’opera di progettazione intelligente, nella costruzione di formati originali che ri-viaggiano su dispositivi diversi (la televisione, il telefono, la rete internet).

La combinazione della digitalizzazione delle risorse (testi, foto, disegni, registrazioni audio e/o video, ecc.) e la distribuzione multimodale e multicanale   dei prodotti/servizi agli utenti riconfigurano l’industriale editoriale e quella dei mass-media in un sistema delle comunicazioni, che prevede nella grande maggioranza dei casi la trasformazione dei lettori/spettatori in produttori interattivi dei contenuti.

Il processo ha investito tutta la filiera di produzione dell’industria dei contenuti: dalle attività di ideazione e di progettazione ai processi di produzione, dai sistemi di distribuzione e di connessione ai dispositivi e agli apparati di fruizione e di interazione. Le parole chiave che discendono da questa lettura sono quattro e precisamente:

  • la crossmedialità, come progettazione che serve a creare prodotti informativi e di intrattenimento in grado di attraversare tutti i media;
  • il “Grand   Master”, ossia l’archivio mastro che raccoglie e struttura le risorse digitali a disposizione;
  • la “molti-medialità”, ossia l’uso di tutti i possibili terminali esistenti (dalla sala cinematografica al televisore, dalla play station al computer, dalla carta stampata al telefono cellulare);
  • il Media on Demand, come modello avanzato di fruizione quando, come e dove vuole l’utente.

Sotto a ogni parola chiave si può individuare un supporto o un’infrastruttura tecnologica: così la crossmedialità richiede il primato del digitale, il “Gran Master” la gestione di database delle risorse, la “molti-medialità” la connessione di rete attraverso il protocollo Internet e il Media on Demand lo sviluppo di terminali sofisticati, ma di facile uso e di elevato design.

Da http://editoria.let.uniroma1.it/multimediale/2008/03/lapproccio-crossmediale.html

Totem image live

Da Media Partner un’idea vincente per il vostro stand in fiera: il totem image live. Il Totem image live è un espositore per cataloghi dotato di cornice digitale con schermo a 7’’. La cornice digitale può trasmettere un video (contenuto su una normale chiavetta usb) oppure generare uno slideshow di foto temporizzate (contenute nella memoria sd di una qualunque macchina fotografica digitale).

Grazie al Totem image live l’aspetto attentivo dello stand esce rafforzato, grazie alla forza di attrazione esercitata dai video sui visitatori delle fiere. Anche l’immagine del prodotto trae forza dal video, che può spiegare le caratteristiche tecniche dei prodotti e i vantaggi che ne derivano. Il visitatore della fiera può inoltre attingere a più approfondite informazioni tecniche grazie ai cataloghi e alle brochure dei prodotti, che trovano posto nei pratici dispenser del Totem image live. Per tutti questi motivi l’espositore con cornice digitale è infine un supporto in grado di preservare e anzi rafforzare sia l’identità del brand sia l’identità del prodotto.

Il Totem image live può essere collocato all’interno dello stand oppure collocato in più punti strategici di passaggio all’interno della fiera. Alto circa 120 cm e costruito in alluminio, l’espositore può essere personalizzato con adesivi.

L’agenzia di comunicazione Media Partner mette a disposizione delle aziende anche il suo know how per la realizzazione di video istituzionali, video di presentazione dei prodotti e allestimenti fieristici.

Il brand Polis come non lo avete mai visto…

Polis ceramiche ha affidato a Media Partner la comunicazione dei tratti di immagine strategici del proprio brand attraverso supporti multimediali.

Nel video istituzionale di Polis la nostra agenzia ha sviluppato i concept di edilizia ecosostenibile, innovazione e made in Italy ricorrendo a immagini evocative ed elementi di hard selling.

Il video istituzionale Polis offre lo spunto per innovare la comunicazione video e multimediale nell’intero settore ceramico, in quanto consente al brand di svolgere a pieno la sua funzione di differenziazione e di vettore valoriale. A breve sarà possibile vedere il video in Rete.

Produzioni video e spot tv

Da Video Studio 1, che già nei primi anni ’80 si è imposta come una delle principali case di produzioni  video a livello regionale, Media Partner ha ereditato le tecnologie, il know how e il personale specializzato per realizzare spot pubblicitari, video istituzionali, video per le presentazioni tecnico commerciali dei prodotti, video per le attività didattiche e il post vendita, animazioni 3D, dvd interattivi, cd rom multimediali, le capacità e le conoscenze per la programmazione di software dedicati. Le conoscenze comprendono tutto l’iter di produzione, dal sopralluogo per le riprese video all’organizzazione della troupe adeguata al tipo di riprese, dalla scelta delle attrezzature e strumentazione di ripresa alla scelta del software più opportuno per il tipo di montaggio che si vuole dare. E così via anche per la scelta dei contributi grafici, della correzione fotografica delle sequenze, fino alla consegna ultima di DVD o file video in ogni tipo di formato.

Contatti

MEDIA PARTNER
VIDEO STUDIO 1



Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati come descritto nella PrivacyPolicy del sito